Chianti senese, anello di Santa Maria a Grignano

Un itinerario nel Chianti Senese, al confine con la provincia di Firenze, tra boschi di querce e vigneti e lungo il corso del torrente Molinuzzo, fra pozze di acqua cristallina, scivoli e suggestive cascatelle. Dalla chiesa di S.Maria a Grignano si arriva al borgo medioevale di Ricavo e poi alla Tenuta di Nittardi, appartenuta a Michelangelo Buonarroti (Continua a leggere).

La risalita del torrente Albegna

A Roccalbegna, uno dei paesi più caratteristici sulle pendici del Monte Amiata, per la risalita del torrente Albegna. Un percorso tra imponenti massi sovrastati da ripide pareti di roccia, salti di acqua cristallina e cascatelle, circondati da una vegetazione verde e rigogliosa. Naturalmente nella stagione calda, perchè l’acqua è gelida, e a volte non si riesce a fare il bagno nemmeno in Agosto (Continua a leggere).

Parco del Beigua, anello della Val Gargassa

Siamo in Liguria, nel Parco del Beigua, a due passi dal confine con il Piemonte, in una zona poco conosciuta, la Val Gargassa. Un sentiero lungo il torrente omonimo, tra gole, anse, cascatelle, massi e pareti a strapiombo. Sentiero che poi inizia a salire su un percorso più montano e panoramico, passando dalle rovine del vecchio paese minerario di Veireira (Continua a leggere).

La risalita del Torrente Pavone

La risalita nel letto del torrente Pavone, dalla sua confluenza con il Cecina fino ad arrivare alla vecchia miniera di rame. Nella valle tra Montecastelli Pisano e la Rocca Sillana. Una valle difficilmente accessibile, con un elevato valore naturalistico e scarsa presenza umana, situata all’interno della Riserva Naturale Foresta del Berignone (Continua a leggere)