Sassoforte, Sassofortino e Roccatederighi

Un rilievo di 800 m nel cuore della Toscana, il Sassoforte, da dove, tra la fitta vegetazione e nelle giornate più limpide, si vedono tutte le colline Metallifere, Siena a est e la Corsica a ovest. Con sulla sua cima le rovine dell’imponente castello degli Aldobrandeschi e, ai suoi piedi, il caratteristico paese di Sassofortino e la rupe di Roccatederighi poco più in basso (Continua a leggere).

Crete Senesi, intorno a Suvignano

Un trekking nelle Crete Senesi intorno a Suvignano, su un breve tratto della Via Francigena, lungo il crinale panoramico che si affaccia sulla valle dell’Arbia. Un tempo importante zona di coltivazione e lavorazione pre-manifatturiera del tabacco, i vecchi essiccatoi ne segnano ancora il paesaggio (Continua a leggere).

Portogallo, la Rota Vicentina e Cammino dei Pescatori

La Rota Vicentina è uno degli itinerari più scenografici del mondo, sul litorale meridionale del Portogallo, ed è tra i sei sentieri costieri più belli del mondo. Magico, emozionante, rilassante, offre un paesaggio da togliere il fiato, fatto di scogliere a picco sul mare, distese di sabbia alternate al verde e piccoli villaggi di pescatori. E perchè non integrarlo con una settimana in giro per il Portogallo? (Continua a leggere).