Come gestire le foto e cosa mi serve

Indietro

 

Iniziamo dall'indispensabile, batterie e schede di memoria: le prime è vivamente consigliato di averne due pacchi. E ricordarsi di caricarle... soprattutto quelle di scorta. Oggi sono tutte agli Ioni di Litio, senza problemi di carica/scarica, quindi possiamo ricaricarle anche se non sono del tutto esaurite. Per le fotocamere che invece hanno le stilo (e anche per i navigatori Gps) consiglio di acquistare quelle al NI-MH, Nichel-Metallo Idruro (impropriamente, nichel-metalidrato) che hanno minore autoscarica rispetto a tutti gli altri tipi. Le migliori sono le Sanyo Eneloop: se serve potenza e durata subito scegliete quelle con capacità elevata tipo Sanyo Ni-Mh 2700, ma se l'uso è più sporadico prendetele con capacità più bassa (circa 2000 mAh) perchè la carica verrà mantenuta più a lungo nel tempo. Il caricabatterie è meglio del tipo a carica lenta, anche 12 ore, perchè viene immagazzinata più corrente e le batterie si deteriorano meno. Io uso con molta soddisfazione il Technoline BC700 che, oltre alla carica, offre molte funzioni per la manutenzione dlle batterie. Riguardo alle Eneloop vi consiglio la lettura di questo articolo su CuneoTrekking. Per quanto riguarda le memorie acquistatele del tipo più veloce, in particolare se volete fare anche qualche filmato o scattare a raffica. Risparmierete tempo anche per trasferirle sul Pc. Invece di cancellare ogni volta le singole foto è meglio formattare sempre, rimane più spazio disponibile. Meglio averne due più piccole invece di una sola grande: se si blocca perdete tutto e rimanete senza possibilità di scattare... Per l'uso e la manutenzione vi rimando a questo articolo.
Il Pc più adatto per le foto: tanta Ram e una scheda grafica con memoria dedicata, specie se volete usare Photoshop. Quasi tutti i pc in commercio di fascia media soddisfano questi requisiti. Se poi volete il massimo della velocità prendetelo con un hardisk allo stato solido (SSD), veloce e sicuro, costa qualcosa in più.
Quale stampante? Epson e Canon sono le migliori come qualità di immagini finali. Epson minor costo gestione, Canon ha cartucce più care come prezzo. Le Hp hanno una resa finale inferiore, ma non si rompono mai. Acquistarle con 6 cartucce di colore, specifiche per fotografia, e per chi ama il bianco e nero quelle con in più le cartucce del bianco e del grigio, per sfumature migliori.

Carta e inchiostri: originali, per il miglior risultato. I colori sono registrati dalla aziende, quindi in quelle non originali ci sono tonalità leggermente diverse, che combinate insieme danno risultati a volte... strani. Stesso discorso per la carta: l'assorbimento di ogni carta è diverso, quindi possono cambiare le sfumature di colore. E comunque, stampare in casa costa molto più caro che in un laboratorio specializzato, specie per grandi quantità.
Scanner: acquistarlo alla massima risoluzione possibile, in particolare per chi vuole scansionare vecchi negativi e diapositive. Per questi ultimi consiglio uno scanner dedicato, che però costa caro. Meglio allora un servizio di scansione online, che fa risparmiare anche tempo.
Hardisk e memorie per archiviare: i piccoli HD da 2,5 pollici sono i migliori come rapporto spazio/qualità/prezzo. Acquistarli delle marche migliori con programma dedicato o tasto esterno per il backup. Sconsiglio Cd e Dvd perchè quelli fatti in casa sono poco affidabili e non durano nel tempo. Sempre più persone stanno usando come archivio le piccole memorie Flash (arrivano a 128 Gb) sicurissime e poco ingombranti, sono lette da tutte le periferiche televisori moderni compresi.
Monitor: i comuni Lcd con cristalli TN a basso costo non sono molto adatti per vedere le foto perchè causano variazioni di colori, specie sopra 20 pollici (bianco diventa giallino). Meglio acquistare quelli IPS o PVA con 10 bit anziché 8, ma il loro costo è quasi doppio. Per la miglior visione è necessario avere nel pc una scheda grafica con la stessa risoluzione dello schermo altrimenti le immagini vengono interpolate con perdita di qualità. Per approfondire vi consiglio
questo mio articolo dettagliato.
E per farle vedere? Videoproiettori o televisori, ma a condizione che siano Full HD, per delle immagini fantastiche. Purtroppo i videoproiettori per ora costano salati. Lasciate perdere quelli piccoli a Led, altrimenti rimarrete delusi.
Dove acquistarli? I migliori prezzi sono su Internet: Amazon ha ottimi prezzi e consegne rapide, ma attenzione alla garanzia. Con un po di attenzione ai venditori si fanno affari migliori su Ebay. Nella mia pagina dei Links trovare alcuni siti sicuri con prezzi molto convenienti.
Che garanzia abbiamo in caso di difetti? Esistono tre tipi di garanzia: dell'importatore ufficiale, europea, del negozio o catena di negozi che importa l'oggetto. In tutti e tre i casi abbiamo diritto alla riparazione per i primi due anni, ma c'è un inghippo: la riparazione la fa solo l'importatore ufficiale, quindi se gli mandate una cosa che non ha distribuito lui viene riparata si, ma con molta calma. La precedenza è dei suoi clienti, gli altri possono aspettare. E c'è qualcuno che ha aspettato anche sei mesi per riavere il suo pezzo...