Parco Naturale della Maremma o Parco dell'Uccellina: spiaggia delle Cannelle

Indietro

 

Un itinerario meno conosciuto all'interno del Parco, che daTalamone porta alla spiaggia delle Cannelle e alla omonima Torre. In gran parte nella gariga e macchia mediterranea ma con alcuni punti panoramici su Punta del Corvo, che spaziano sulle isole dell'arcipelago, l'Argentario, il Golfo di Talamone e la costa nord della Toscana con l'Elba. E, nelle giornate più limpide, le montagne della Corsica.

Il nostro itinerario parte daTalamone, e non è necessaria una descrizione dettagliata poichè è ben segnalato. E' lungo circa 11 km, con 550 metri di dislivello in salita e discesa, e non presenta particolari difficoltà. Si può lasciare l'auto nel parcheggio del porto, che nella bassa stagione è libero. Nella stagione calda diventa un problema parcheggiare. Si sale verso il Centro visite all'Acquario, dove si possono acquistare i biglietti di ingresso. Da qui si prende il sentiero T1 che sale sul crinale di Punta del Corvo, e lo si segue sempre sulla sinistra fino ad arrivare all'innesto con il T2, che ci porta fino alla spiaggia delle Cannelle. I due punti panoramici, sulla sinistra salendo, sono ben segnalati.
Potete trovare una descrizione più dettagliata sulla pagina del Parco, e qui in basso è possibile scaricare la traccia Gps. Su Google Maps è possibile vedere la mappa satellitare di tutto il percorso.
Per tutte le informazioni vi rimando al sito del Parco Naturale della Maremma.

Il Giglio visto dall'inizio del sentiero
Affaccio sul Golfo di Talamone
Verso nord, Elba e promontorio di Punta Ala
Argentario e isola del Giglio
L'inizio del sentiero T2 per la spiaggia
I monti innevati della Corsica
La spiaggia delle Cannelle
L'isola di Montecristo vista dalla spiaggia
La Torre delle Cannelle
La Laguna di Orbetello e l'Argentario
Una vecchia torretta militare per il controllo del golfo
Si scende verso Talamone
Il porto di Talamone
Talamone con dietro Punta del Corvo
La fortezza di Talamone
Tramonto sul Golfo di Talamone