La Foresta del Cansiglio

Indietro

 

Il tempo non ci ha aiutati. In tre giorni gli sprazzi di sole sono stati pochi, e non ci hanno permesso di vedere a pieno la bellezza di questa foresta. Nella faggeta piove anche quando non piove, l'acqua accumulata sulle foglie continua a sgocciolare per ore. Ciò nonostante qualche giro lo abbiamo fatto, avvistando i cervi, numerosi in questo periodo per l'accoppiamento, e ascoltando il bramito, il verso emesso dai maschi per dimostrare la loro forza alle femmine. Un verso inquietante, specie la sera quando inizia a fare buio e sei nel bosco, che ti fa immaginare presenze terrificanti. Pubblico le poche foto fatte nella speranza che rendano l'idea della bellezza del posto che merita sicuramente una visita approfondita, ma con il tempo buono.
Per tutte le informazioni sul luogo vi rimando al sito della Pro Loco Fregona, la porta del Cansiglio.

  
Il bosco di abeti
Bacche autunnali
Femmine di cervo
Alba con la nebbia
Sottobosco autunnale
Pian del Cansiglio con la nebbia
Impronte di cervo vicino al rifugio
La faggeta
Il muschio abbonda
Strada nella faggeta
Vallorch, villaggio dei Cimbri
Villa Banfi versione cimbra
L'unica coltivazione permessa dal clima dell'altopiano
La casetta nel bosco
Luce autunnale
Cappellina sull'altipiano di Mezzomiglio
Panorama verso il lago S.Croce
Capogruppo all'opera
Un raro raggio di sole
Altipiano di Mezzomiglio
Pian del Cansiglio
Pian del Cansiglio
Un gruppo di cervi femmine con i piccoli
Tramonto su Pian del Cansiglio